TV e Personaggi Famosi 

Taranto sulla tv pubblica olandese: la città che lotta con l’acciaieria inquinante (VIDEO)

Una puntata su Taranto del programma “Langs Romeinse Wegen” del secondo canale della TV pubblica olandese NPO2 in onda ieri sera alle 20.15. Un programma ideato e condotto da uno dei giornalisti televisivi olandesi più famosi Rick Nieman.

La città italiana lotta con l’acciaieria inquinante: “È una scelta tra lavoro e salute” La città dell’Italia meridionale Taranto è alle prese con un enorme impianto siderurgico che emette così tanta spazzatura che alcune donne sono diventate sterili. Ma se chiudesse, cosa succederebbe ai dipendenti? Il complesso Ilva è la più grande acciaieria d’Europa in termini di produzione.

La fabbrica è proprio accanto a un vecchio quartiere della classe operaia, dove l’aria è così sporca che si prova un mal di gola e un sapore amaro quando cammini fuori. Le emissioni della fabbrica sono enormi: circa il 90% delle emissioni di diossina in Italia sono di quelle parti, ovvero circa il 9% del totale europeo. Rick Nieman parla in Langs Roman Roads di un gruppo di donne che sostiene la chiusura della fabbrica: a causa dell’emissione molte donne nella zona soffrono della malattia dell’endometriosi, che può renderti sterile. Vogliono che la fabbrica chiuda, perché credono che la tecnologia obsoleta (la fabbrica ha già 50 anni) non possa più essere risolta. “Dove dovrebbero andare questi impiegati?” Ma una storia diversa può anche essere ascoltata dalla bocca di un gruppo di uomini: dove dovrebbero andare gli impiegati della fabbrica più tardi? “Tutti i ragazzi che lavorano lì sono sposati e hanno quattro figli a casa. Dove dovrebbero andare se chiudono tutto? Nel vostro paese? ” Un altro uomo è d’accordo: “Se chiudi ILVA, 14.000 famiglie entrano in assistenza sociale”.


IL VIDEO:

 



Articoli Correlati