Sport 

Taranto, l’argentino Javier Zanetti lancia una scuola calcio per bambini della città vecchia

Una scuola di calcio per combattere la devianza dei minori, offrire ai ragazzi un luogo di aggregazione che educhi al rispetto dei valori e contribuire così  al recupero sociale della città vecchia di Taranto. Racchiude questi obiettivi il progetto presentato oggi da Javer Zanetti, argentino, vice presidente dell’Inter, storico capitano della squadra nerazzurra, attraverso la fondazione Pupi, creata insieme alla moglie Paola, Sport4Taranto e Asd Taranto vecchia dell’oratorio della chiesa di San Giuseppe, oratorio che sarà il luogo della scuola calcio.

“Sembra lontano il tempo di quando abbiamo cominciato a parlare di questa idea con Dino Ruta, di Sport4Taranto – dice – oggi siamo ad un punto di partenza importante. Credo che possiamo fare tantissimo per tanti bambini, per tanti giovani che vogliono avere un futuro migliore. Educazione e sport: con entrambi, possiamo fare tante cose belle e siamo qui a poter dare il nostro contributo e tutto quello che serve per offrire a questi bambini l’educazione ad un futuro migliore. Creeremo delle opportunità per dare ai bambini la possibilità di realizzare i propri sogni”.

“Io lo faccio in Argentina dal 2001 con la mia fondazione, noi ci occupiamo di tantissimi bambini, e il fatto di essere qui a Taranto per me è molto importante. Portare quel modello e collaborare insieme con le persone che vorranno sinceramente e veramente puntare ad un futuro migliore. Speriamo che voi possiate essere i portavoce di questa iniziativa. Abbiamo bisogno dell’apporto di tutti – spiega ancora – da soli non possiamo fare niente, ma se ci uniamo, possiamo fare tante belle cose”. (FONTE Repubblica)



Articoli Correlati