SOS Taranto 

Taranto. Circummarpiccolo, strada al buio e pericolosa. Ecco lo scenario

Diversi chilometri di strada completamente al buio. Quelli della Circummarpiccolo S.P. 78.

Un tratto, che collega la statale 7 ter per San Giorgio al quartiere Paolo VI, lunga complessivamente 8600 metri, senza illuminazione e pericoloso da percorrere per gli automobilisti. Questa almeno la considerazione di alcuni lettori e di Tarantoindiretta, raccolte diverse segnalazioni di cittadini, abbiamo deciso di rivolgerci a chi di dovere affinché si prendano immediati provvedimenti. “Il disagio per chi si pone alla guida è notevole, soprattutto se malauguratamente si resta in panne con la propria auto nelle ore notturne”, ribadisce il responsabile di Tarantoindiretta Angelo Galasso spiegando che l’illuminazione pubblica è pressochè assente ed i catarifrangenti solo in alcune curve non bastano, per una strada stretta e pericolosa. Tanti cittadini e Tarantoindiretta chiedono alla Provincia di intervenire, visto che il tratto di strada viene da dei lavori di ristrutturazione, terminati a marzo 2015. “Continuare a far transitare i cittadini al buio equivale a farli esporre a possibili incidenti stradali (si pensi a quanti utenti della strada, specie anziani, potrebbero impattare lungo le scarpate presenti o ritrovarsi improvvisamente degli animali), con conseguenze dolorose”.

Questo è lo scenario che si viveva ieri sera, martedì 25 dicembre, intorno alle 23, con un mezzo out per guasto tecnico, si notano solo le frecce d’emergenza. Da brividi.


Ore 23.00, auto in panne con quattro frecce

Articoli Correlati