Eventi 

Taranto, Al via i festeggiamenti in onore di San Lorenzo da Brindisi

Al via i solenni festeggiamenti in onore di San Lorenzo da Brindisi presso la Parrocchia dei Frati Minori Cappuccini a Lui intitolata, in Taranto Viale Magna Grecia 339.

Nello spirito che fu di San Lorenzo (1559 – 1619), a quattrocento anni dalla sua morte,  vengono offerte alla Città diverse occasioni di incontri fraterni e di animazione spirituale e culturale, coniugando, come San Lorenzo fece, la preghiera e la promozione umana. Collaboratore come diplomatico di prìncipi e regnanti  ma al contempo fratello dei poveri, Dottore “apostolico”( missionario) della Chiesa e grande Comunicatore in tempi di dure guerre tra Religioni e tra le confessioni cristiane, offre in questi tempi di difficili comunicazioni tra individui e popoli la fondata speranza di un altro Mondo possibile. Il tema della manifestazione 2019 pensato dal Parroco, Fra Pietro Gallone, e dal Comitato festeggiamenti, é “Come alberi piantati lungo corsi d’acqua: la SANTITA’ nelle diverse età della Vita”. Papa Francesco nella “Gaudete et Exsultate” sottolinea che la santità è l’“avventura di chi non si accontenta” a tutte le età  e «non implica uno spirito inibito, triste, acido, malinconico, o un basso profilo senza energia. Il santo è capace di vivere con gioia e senso dell’umorismo. Senza perdere il realismo, illumina gli altri con uno spirito positivo e ricco di speranza» . Bisogna superare la tentazione di «fuggire in un luogo sicuro…la  ripetizione di schemi prefissati, dogmatismo, nostalgia, pessimismo, rifugio nelle norme… Dio è sempre novità che ci spinge continuamente a ripartire e a cambiare posto per andare oltre il conosciuto, verso le periferie e le frontiere… là lo troveremo». San Lorenzo anticipò questa ispirazione ed  attraversò l’Europa quattrocento anni fa, vivendo una profonda spiritualità a tratti mistica, un legame totalizzante con la Parola di Dio e tanto impegno politico e sociale concreto. Momenti di preghiera per festeggiarlo nelle giornate del 19 e del 20 le Sante Messe delle ore 19.00 con  riflessioni sulla vita del Santo a cura dei Frati cappuccini di Taranto. E poi serate di Festa: il 19, dalle 21.00, la musica dei Napolatino Band a parià,  gruppo nato dalla passione per i ritmi latini e la musica classica partenopea: spettacolo particolarmente dinamico e scanzonato. Giorno 20 sarà la volta  dei Funky Fingers Band tra Soul, Funk, Acid & Smooth Jazz, Cantautorato Italiano, Rock, Disco ’70 –‘80 e Pop -Dance Internazionale. Nella serata consegna del “Premio Preghiera semplice 2019” agli Operatori della Caritas diocesana del  Centro notturno “San Cataldo Vescovo”, “strumenti di pace” come nella preghiera attribuita a San Francesco, per il servizio prestato alla realtà del disagio sociale in Città. Clou della settimana giorno 21, domenica, solennità di San Lorenzo da Brindisi: al mattino dalle 8.00 alle 12.00 l’autoemoteca del Centro trasfusionale del “SS.Annunziata” stazionerà davanti alla Parrocchia e sarà possibile la donazione del sangue. Nel pomeriggio, dopo la Messa anticipata alle 18.30,  solenne Processione della statua del Santo per le vie della Parrocchia, durante la quale presterà servizio l’orchestra “Città di Crispiano”, Direttore Francesco Bolognino. Quella stessa sera dalle 21.00 la musica dei Nitrophoska, collettivo musicale composto da nove elementi reduci dalla presenza al Capitalent 2016 e da  Demo in onda su Radio1Rai e sul palinsesto di MTV: un mix di energia e groove allo stato puro, condito da simpatiche e coinvolgenti gag e riarrangiamenti di grandi successi  con sonorità che spaziano dallo Ska-Reggae al folk e con forti richiami alle Bande di Paese. Sempre il 21 estrazione GRANDE LOTTERIA “San Lorenzo” (I premio buono spesa da 500 euro).

Dal 19 al 21 Luglio, dalle ore 20.00, garantiti fraternità, allegria, gastronomia, su Via Lago di Varano, nella zona adiacente alla Parrocchia. La partecipazione agli eventi è assolutamente gratuita.

Si ringraziano l’Associazione Donatori Sangue “Nicola Scarnera” per Bambino microcitemico ETS ODV, gli altri  sponsor ed  il Comune di Taranto per il generoso sostegno alle iniziative.


0Shares

Articoli Correlati