Territorio 

Ex Ilva: Lina Ambrogi Melle, istanza di istanza di trattazione urgente della richiesta di sospensione del DPCM del 29 settembre 2017

   Riceviamo e pubblichiamo integralmente il comunicato stampa della Prof.ssa Ambrogi Melle, promotrice e prima firmataria sia di un ricorso collettivo alla CEDU contro lo Stato italiano  che di un ricorso straordinario al Presidente della Repubblica per la questione Ilva. I legali dello studio legale internazionale Saccucci di Roma, che hanno rappresentato 130 cittadini di Taranto davanti alla Corte dei Diritti dell’Uomo che ha condannato l’Italia per la questione Ilva nel ricorso promosso della prof.ssa Lina Ambrogi Melle, hanno depositato il 27 gennaio 2018 un ricorso straordinario al presidente della Repubblica…

Leggi tutto
Territorio 

Ex Ilva, Emiliano su atti immunità penale a Consulta: “Buona notizia, da 3 anni la Regione si batte contro immunità penale”

EX ILVA, ATTI A CONSULTA CONTRO IMMUNITÀ PENALE, EMILIANO: “BUONA NOTIZIA, DA TRE ANNI LA REGIONE SI BATTE CONTRO IMMUNITÀ PENALE E PER LA DECARBONIZZAZIONE DELLA FABBRICA” “La decisione del GIP di Taranto di sollevare la questione di legittimità costituzionale del decreto Salva Ilva del 2015 con riferimento all’immunità penale dei gestori dell’ex Ilva, ora ArcelorMittal Italia, è buona notizia. Da tre anni la Regione Puglia chiede a tutti i governi che si sono succeduti di eliminare l’immunità penale e di abrogare tutti i decreti che consentono alla fabbrica di…

Leggi tutto
Territorio 

Ex Ilva, atti a Consulta, Codacons: Bene Gip, apre la strada a risarcimenti per cittadini

Interverremo dinanzi Consulta per obbligare azienda a indennizzare per i danni arrecati ad ambiente e residenti Nei prossimi giorni azione collettiva dinanzi Corte Europea per indennizzi a residenti Una ottima notizia che apre finalmente la strada ai risarcimenti in favore dei cittadini danneggiati dall’Ilva. Lo afferma il Codacons, commentando la decisione del gip del Tribunale di Taranto, Benedetto Ruberto, di disporre la trasmissione degli atti alla consulta contro l’immunità penale sul caso Ilva.“Sono anni che contestiamo il rifiuto del governo e dell’azienda di riconoscere indennizzi ai residenti di Taranto per…

Leggi tutto
DALL'ITALIA 

Stea su gestione rifiuti in Puglia e accordo con le discariche private

Su iniziativa dell’assessore all’Ambiente della Regione Puglia, Gianni Stea e dell’Ager (Agenzia regionale per la gestione dei rifiuti), rappresentata dalla presidente, Fiorenza Pascazio e dal direttore generale, Gianfranco Grandaliano, e alla presenza del vicepresidente dell’Anci Puglia, Francesco Crudele, è stato siglato un accordo di programma con i gestori delle discariche di Canosa di Puglia (Bleu Srl), Taranto (Italcave Spa), Brindisi (Formica ambiente Srl) e Statte (Cisa Spa) al fine di mettere ordine nelle procedure di conferimento dei rifiuti indifferenziati e dell’umido e fissare tariffe vantaggiose anche nell’ambito del piano regionale…

Leggi tutto
Territorio 

Ex Ilva, Processo discariche e Sequestro collinette. Legambiente: “Bonifica come l’araba fenice”

Legambiente plaude al sequestro di tre cosiddette collinette ecologiche, disposto dalla Procura di Taranto nell’ambito dell’inchiesta per concorso in getto pericoloso di cose e gestione di rifiuti non autorizzata, al momento a carico di ignoti, ed effettuato dai carabinieri del NOE di Lecce. “Chiediamo che siano accertate le responsabilità e puniti i colpevoli. Siamo di fronte all’ennesimo episodio di contaminazione del nostro territorio e di sua riduzione a discarica di rifiuti industriali e non, che mette a rischio la salute dei cittadini” dichiaraLunetta Franco, presidente di Legambiente Taranto. Solo pochi giorni fa si è…

Leggi tutto
Territorio 

Borraccino: Per evitare nuovi rischi ambientali a Taranto, il Governo e Arcelor Mittal facciano la propria parte

Di seguito una nota dell’Ass. Borraccino: “Dopo il sequestro, da parte della Procura di Taranto, delle collinette ecologiche che Ilva aveva realizzato perché avrebbero dovuto mitigare l’impatto ambientale verso la città, serve un intervento chiaro da parte del Governo.  Le analisi dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente dimostrerebbero che questi enormi cumuli sono paragonabili a delle discariche abusive. Auspico un rapido ed efficace intervento del Governo per consentire alla città di Taranto, ed al territorio jonico, di eliminare ogni rischio che potrebbe nuocere alla salute pubblica. Rivolgiamo ad Arcelor Mittal…

Leggi tutto
Politica 

Arpa Puglia, Trevisi e Giannone (M5S): “Potenziare l’organico per incrementare controlli e prevenire inquinamento e malattie”

Il consigliere regionale Antonio Trevisi e la deputata Veronica Giannone del M5S hanno incontrato il direttore Generale Arpa per confrontarsi sulla possibilità di aumentare i controlli ambientali nella nostra regione al fine di prevenire le più pericolose forme di inquinamento che, purtroppo, spesso salgono alla ribalta dei media nazionali. Un problema che va affrontato quanto prima è la mancanza di organico che, al momento, risulta insufficiente per coprire le esigenze del territorio regionale, anche a causa di un’annosa disparità di regione in regione. “Dall’incontro – dichiarano Giannone e Trevisi –…

Leggi tutto
Territorio 

La Puglia nuovo epicentro dell’emergenza amianto in Italia. Il 9 febbraio a Taranto presentazione dei dati epidemiologici regionali sul rischio amianto

Il 9 febbraio maratona dell’Osservatorio Nazionale Amianto a Taranto e Bari e presentazione dei dati epidemiologici regionali sul rischio amianto I dati epidemiologici delle zone più “calde” della Puglia indicano il rischio di una futura pandemia. Qual è il nesso tra esposizione all’amianto e patologie asbesto correlate? Quali sono i rischi per la popolazione? Come attuare politiche per uno sviluppo più sostenibile del territorio? E quali sono le modalità per ottenere i benefici previdenziali e il risarcimento dei danni?  Se ne parlerà il 9 febbraio in una maratona di due eventi promossi dall’Osservatorio Nazionale Amianto sul…

Leggi tutto
Politica 

Il Consigliere comunale Marco Nilo a Melucci: “Subito la Conferenza dei Sindaci per i pronto soccorso”

«Il Sindaco convochi subito la Conferenza dei Sindaci da me richiesta per affrontare la riapertura dei Pronto Soccorso Moscati e San Marco». E’ il messaggio lanciato dal consigliere comunale d’opposizione, Marco Nilo, a seguito del progressivo “allontanamento” delle posizioni di Melucci da quelle del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. «Con vivo piacere – scrive Nilo – ho letto quanto dichiarato ai giornali dal sindaco Melucci in ordine alla sua decisa presa di posizione in materia di sanità e, in particolare, sul Piano di Riordino. Il Sindaco con forza ha…

Leggi tutto
Benessere 

Zenzero: gli utilizzi e le sue proprietà

Ricco di proprietà, lo Zenzero (Zingiber officinale Roscoe), conosciuto anche con il nome inglese Ginger, è una pianta erbacea perenne, alta circa 90cm e appartenente alla famiglia delle Zingiberacee. La pianta del Ginger presenta un fusto sotterraneo, formato da un rizoma ramificato da cui nascono i fusti vegetativi. La parte medicinale dello zenzero è proprio il rizoma (che la maggior parte delle persone lo chiama erroneamente radice), ricco di olio essenziale, gingerina, zingerone, resine e mucillagini. Lo zenzero contiene acqua, carboidrati, proteine, amminoacidi, diversi sali minerali tra cui manganese, calcio,…

Leggi tutto