Cronaca 

Scoperte e sequestrate dalla Polizia di Stato autofficina e autocarrozzeria abusive

Il personale della Sezione Polizia Stradale di Taranto, congiuntamente ai colleghi  Sottosezione Autostradale di Palagiano, nell’ambito dei controlli periodici finalizzati a reprimere il fenomeno dell’abusivismo commerciale, ha effettuato un controllo presso un locale ed un’area, entrambe ubicate nella zona di Lama, chiaramente adibite ad attività commerciali di carrozzeria e autofficina del tutto abusive.

Nel corso degli accertamenti sono state rilevate numerose violazioni di carattere amministrativo regolamentate dal Codice della Strada e da leggi che regolano la gestione di attività artigianali.

Sono stati sequestrati quattro veicoli,  tutti sprovvisti di copertura assicurativa, e i due titolari dell’attività sono stati sanzionati amministrativamente per l’esercizio abusivo dell’attività di carrozzeria e di autofficina senza la prescritta denuncia di inizio attività alla Camera di Commercio di Taranto.

Le sanzioni amministrative elevate ammontano a circa di 15.000 Euro.

I poliziotti hanno infine proceduto al sequestro amministrativo di tutte le numerose attrezzature, strumentazioni e materiale di consumo utilizzate per l’esercizio di dette attività.(com.)


0Shares

Articoli Correlati