Gossip 

Paola Di Benedetto lasciata da Francesco Monte: “Ha giocato con me, pensa ancora a Cecilia”

In un’intervista rilasciata a “Chi” Paola Di Benedetto rompe gli indugi e conferma la rottura con il tarantino Francesco Monte: “Sono stata lasciata, si è preso gioco dei miei sentimenti, è tormentato dal passato, non ha ancora superato la fine della storia con Cecilia Rodriguez.

Dalla sera alla mattina mi guarda in faccia e mi dice: ‘Forse non siamo compatibili, guardiamo la vita in modo differente’. Io resto basita. Nel periodo della nostra frequentazione Francesco non ha mai sepolto del tutto i suoi fantasmi, il suo passato. Io questo l’ho sempre saputo. Ma lo vedevo sorridere insieme con me, non pensavo a nient’altro. Dicevo: ‘Passerà’. Oggi, dietro quelle sue frasi, riconosco che il suo passato ha avuto la meglio. Cecilia Rodriguez? Ci sono troppi elementi che, a mente lucida, mi portano a pensare come il dolore che lui ha provato, il tradimento pubblico, lo abbiamo segnato. Il dolore assume diverse forme. Il suo quello di Cecilia. Non trovo altre spiegazioni. Mi ha chiesto tempo per riflettere, l’ho lasciato sereno. Poi al compleanno di Marco Ferri, nostro amico, l’ho rivisto. Mi avvicino per parlare e lui, secco, mi ha risposto: ‘Sto bene da solo’…

Ho sbagliato, ho ragionato con il cuore. Invece era altro… C’era la voglia da parte sua di continuare a far vivere una coppia per i fan, per l’immagine. Non mi ha mai amata e credo anche che non sia stato del tutto sincero con me. Mi mancano troppi tasselli. Non lo voglio più vedere, né sentire. Mi spiace anche aver cambiato il mio percorso dentro l’Isola. Avrei giocato, invece ho amato e per la fretta di tornare in Italia, da lui, mi sono anche autoeliminata. Questa è la verità, sia chiaro”.




Articoli Correlati