Sport 

L’amministrazione comunale rilancia la consulta dello sport, Il sindaco incontra una rappresentanza del Coni

L’amministrazione comunale rilancia la consulta dello sport, strumento di raccordo tra l’ente civico e le associazioni sportive del territorio ”per superare il corto circuito tra classe dirigente e questo importante settore che costituisce il termometro sociale della città e grazie al quale si superano le differenze di classe e di censo”- ha sottolineato  il sindaco Rinaldo Melucci incontrando a palazzo di città con  l’assessore al patrimonio Francesca Viggiano e il consigliere comunale Gianni Azzaro una rappresentanza del Coni capeggiata dal delegato provinciale Michelangelo Giusti.

A dimostrazione della valenza strategica che l’amministrazione Melucci conferisce allo sport, l’aggiudicazione, all’atto dell’insediamento del bando di 3 milioni di euro per il campo scuola di atletica leggera- il cui cantiere partirà nel 2019- mentre è nella fase conclusiva l’iter per la riapertura del centro sportivo di via Cugini dove “l’obiettivo – ha sottolineato l’assessore Viggiano – è la partecipazione più ampia possibile della cittadinanza”.

“Obiettivo che sarà reso  possibile – ha aggiunto il sindaco – grazie alla ritrovata collaborazione e sinergia con la Marina Militare cui va il nostro  ringraziamento ”.

Accrescere e garantire le realtà sportive operanti e rilanciare anche gli sport del mare sono le linee strategiche dell’amministrazione comunale che intende ridare dignità al mondo dello sport portando a termine nel più breve tempo possibile i progetti in itinere e programmando gli interventi futuri.

La consulta, all’atto dell’insediamento, organizzerà la Giornata dello sport in agenda nel mese di giugno.

Articoli Correlati