Territorio 

Inserimento area stabilimento Leonardo di Grottaglie. L’assessore Giannini risponde al consigliere regionale Gianluca Bozzetti

La risposta dell’assessore regionale ai Trasporti Giovanni Giannini al consigliere regionale Gianluca Bozzetti (M5S) in relazione alla richiesta di sostegno ai lavoratori dello stabilimento Leonardo di Grottaglie e di inserimento dell’area nella rete di trasporto pubblico regionale.

“La Regione Puglia si sta adoperando a sostegno dei lavoratori dello stabilimento Leonardo di Grottaglie, e a tal fine sono in programma una serie di confronti con le altre istituzioni coinvolte con l’obiettivo ultimo di includere lo stabilimento nella rete di trasporto pubblico regionale. La regione non può non evidenziare che, pur condividendo la rilevanza del servizio richiesto dai lavoratori, attualmente il contratto di servizio è in regime di proroga, e pertanto le uniche modifiche al programma attualmente possibili sono quelle conducibili al 3% delle sole linee esistenti, in base alla normativa vigente.
Insieme al comune di Grottaglie questa amministrazione ha valutato le possibili nuove linee per servire lo stabilimento Leonardo sia da Brindisi che da Taranto, da inserire nel Piano Triennale dei Servizi 2020/2022; le provincie di Taranto e Brindisi si stanno attivando nella definizione dei propri piani di bacino in cui inserire le linee di adduzione allo stabilimento. L’assessorato rileva che ci sono ampi margini di manovra sia nel piano di bacino della provincia di Brindisi che in quello della provincia di Taranto per poter istituire nell’immediato futuro nuovi collegamenti utili al soddisfacimento del bisogno emerso”.



Articoli Correlati