Cronaca 

Incidente su Nave Bergamini, ferito Sottufficiale

E’ ricoverato nel reparto di rianimazione del SS. Annunziata il sottufficiale di 53 anni rimasto vittima di un incidente a bordo della fregata Bergamini a seguito della rottura di un cavo d’ormeggio che gli ha causato l’amputazione della gamba destra all’altezza della coscia e la frattura della gamba sinistra e di una vertebra dorsale.

Il primo maresciallo a seguito dell’incidente ha avuto un arresto cardiaco ed è stato salvato dai medici che stanno tentando di ricucire l’arto che è stato recuperato.


L’infortunio è accaduto questa mattina presso la Stazione Navale Mar Grande della marina Militare a Taranto, durante la manovra di ormeggio della fregata Bergamini.

Il Sottufficiale, di 53 anni di origini napoletane, rimasto ferito ma cosciente, è stato prontamente soccorso dal personale medico di bordo e successivamente è stato trasportato presso l’ospedale civile di Taranto dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico.
Sono in corso accertamenti sulle cause dell’incidente. (Studio 100)


Articoli Correlati