Economia 

Il Fondo F2I mira ai porti di Carrara e Marghera, ma potrebbe puntare anche su Taranto e Napoli

Secondo fonti giornalistiche, alcuni terminal commerciali di Marina di Carrara e Marghera dell’armatore Enrico Bogazzi, proprietario della Porto Spa, sarebbero nel mirino della F2I.

F2i Fondi Italiani per le Infrastrutture Società di Gestione del Risparmio S.p.A. (F2i SGR) è una società italiana di gestione del risparmio, titolare del Fondo F2i destinato a effettuare investimenti nel settore delle infrastrutture e che al 2016 è il maggior Fondo Italiano.

La Nazione riporta che “non è escluso che allunghi le sue mire anche sui porti di Napoli e Taranto per completare il controllo del Mediterraneo italiano”.


6Shares

Articoli Correlati