Territorio 

Giovane tarantina nominata Alfiere della Repubblica dal presidente Mattarella

Un’adolescente tarantina è stata premiata – insieme ad altri 28 ragazzi – con l’attestato d’onore di «Alfiere della Repubblica», conferito a ragazze e ragazzi che si sono distinti nella partecipazione, nella promozione del bene comune, nella solidarietà, nel volontariato e per singoli atti di coraggio. «Sono giovani – si legge in una nota – nati tra il 1999 e il 2007, che rappresentano modelli positivi di cittadinanza e che sono esempi dei molti ragazzi meritevoli presenti nel nostro Paese»

Sara Anna Boccuni, 26/7/2004, residente a Taranto – Si è distinta per coraggio e forza d’animo nell’affrontare difficoltà di contesto e condizioni di disagio, mostrando grandi capacità sia nelle discipline scolastiche, sia in altre attività creative e culturali. Ai risultati eccellenti ha sempre aggiunto una grande generosità, non facendo mancare l’aiuto ai suoi compagni che ne avevano bisogno e la collaborazione agli insegnanti per promuovere nuove attività.






Articoli Correlati