Cronaca 

Fugge all’alt dei carabinieri, ma l’auto si rompe e viene arrestato

I Carabinieri della Stazione di Porto Cesareo, in collaborazione con i colleghi della Compagnia di Manduria hanno arrestato un 64enne della cittadina in provincia di Taranto dopo un inseguimento a tutta velocità, concluso quando la macchina con cui ha tentato di fuggire si è rotta.

Ieri pomeriggio, nel transitare in località “Punta Prosciutto”, i militari hanno incrociato l’uomo a bordo di una Ford Focus di sua proprietà, che si è dato alla fuga. L’inseguimento è terminato in contrada “Scorpora” a causa della rottura veicolo del fuggitivo. L’uomo è stato così bloccato e condotto nella casa circondariale di Taranto.



Articoli Correlati