Territorio 

Ferrovie: due nuove corse Reggio Calabria-Taranto, ma si viaggia in vecchie automotrici

Da domenica 12 febbraio nuove opportunità per i viaggiatori che si spostano tra la Calabria e la Puglia, che potranno utilizzare i nuovi treni in partenza da Reggio Calabria (7.34) e da Taranto (13.07) con fermate anche in altre stazioni del versante jonico.

In una fase iniziale saranno utilizzate automotrici ALn 668 messi a disposizione dalla Direzione Trenitalia Regionale Calabria e, in attesa della disponibilità di vetture in grado di offrire standard qualitativi di tipo Intercity, il prezzo del biglietto sarà ridotto di circa il 30% rispetto a quello di tipo ordinario.

Inoltre, in vista di accordi specifici con Regione Calabria per il ripianamento delle tariffe abbonamenti, fino al 31 maggio saranno ammessi a bordo degli Intercity anche i possessori di abbonamento regionale.

Il raddoppio dell’offerta sulla linea jonica è realizzato grazie al contratto di servizio definito con i Ministeri Infrastrutture e Trasporti ed Economia e Finanze che, con l’erogazione dei corrispettivi necessari alla copertura finanziaria, garantirà per un decennio i collegamenti Intercity sull’intero territorio nazionale.

Articoli Correlati