Cronaca 

Controlli della Polizia Stradale di Taranto. Rilevato un eccesso di velocità di ben 60 kmh.

Continuano i servizi di prevenzione e contrasto della Sezione Polizia Stradale di Taranto al sempre più diffuso fenomeno della guida ad elevata velocità considerato uno delle principali cause di incidentalità.

Nella giornata di ieri, lungo le maggiori arterie stradali ed autostradali della provincia, sono stati  predisposti posti di controllo con l’impiego di speciali apparecchiature tra cui autovelox,  e   la “TruCam” ultimo sofisticato rilevatore di velocità dotato di una telecamera capace di garantire filmati ultradefiniti con qualsiasi condizione meteorologica e fino ad un chilometro e mezzo di distanza.

Tra le tante infrazioni al codice della strada rilevate risalta un eccesso di velocità di un’autovettura che percorreva la SS.172 a 188 Kmh. Al conducente che nel frangente ha superato i limiti  di velocità di oltre 60 Kmh è stata contestata la violazione al Codice della Strada, che prevede il pagamento della somma di € 829,00 e della sospensione della patente di guida per un periodo da 6 a 12 mesi oltre alla decurtazione di 10 punti sulla stessa. In quest’ultimo periodo sono state accertate circa 200 contravvenzioni per eccesso di velocità, e nr.20 patenti ritirate nell’immediatezza per la relativa sospensione

Articoli Correlati