SOS Taranto 

Cav. Conti: Lettera aperta al Sindaco Melucci e agli Assessori sulla scandalosa situazione del centro di aggregazione sociale per anziani a Lama

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO INTEGRALMENTE LA LETTERA APERTA (inviata tramite email) DEL CAV. LUIGI ALFREDO CONTI AL SINDACO MELUCCI E AGLI ASSESSORI INTERESSATI. RIPROPONENDOGLI LA SCANDALOSA SITUAZIONE DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE PER ANZIANI A LAMA.

Egregi, Sindaco Dott. Rinaldo Melucci, Dott.ssa Francesca Viggiano e Dott. Massimiliano Motolese, la situazione scandalosa della STRUTTURA DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE A LAMA (FOTO), MAI USATO DALLA CONSEGNA AL COMUNE DI TARANTO (circa 3 anni fa). Spesi 350.000 euro (soldi pubblici), nessun collegamento acqua e fogna (mai sentito che una struttura sia consegnata all’Ente Pubblico ed è senza allacciamento). CHIEDIAMO ANCORA UNA VOLTA, QUANDO PUO’ ESSERE UTILIZZATA LA STRUTTURA DEL NUOVO “TANTO PER DIRE” (GIORNO DOPO GIORNO, DIVENTA SEMPRE PIU’ VECCHIO E TRASCURATO ESTERNAMENTE), COSA ASPETTIAMO A FARE IL BANDO PER CONSEGNARLA ALL’ASSOCIAZIONE SPETTANTE??? Potete visionare il filmato amatoriale girato di sera tardi, c’è gente che si diverte, oppure fa altro, probabilmente sono gli stessi che hanno sfondato le porte, considerando che il luogo è completamente isolato senza alcuna illuminazione. Voglio ricordare ancora una volta che tale struttura è stata realizzata come “CENTRO DI AGGREGAZIONE CON AREA A VERDE ATTREZZATO – U.M.I. 2 come da progetto presentato il 22 settembre 2009 e realizzato nel 2015. Il progetto finanziato con fondi PIRP. Tale progetto come documentazione, recita al punto 1.3 …….. – I PIRP sono elaborati con la partecipazione attiva degli abitanti, finalizzata a garantire interventi che rispondono al loro bisogno, desideri e aspettative, a migliorare la qualità della vita e la sicurezza, specie con riferimento ai bambini, agli anziani e ai diversamente abili…. In fase di realizzazione il progetto si è molto ridimensionato perdendo alcune peculiarità come l’area verde attrezzata, parcheggi alberati, orti botanici, attività ludica ricreativa, ecc. Tale struttura, è inagibile poiché e sprovvista di Fogna e Acqua, oltre a tutto quello che era previsto dal progetto finanziato. Considerando che finora non hanno consegnato la struttura a nessuno, l’associazione cittadini di Lama ha fatto richiesta della concessione della struttura all’Assessore Viggiano, dove hanno riferito che loro hanno a disposizione dei fondi pubblici da poter spendere che non sono mai stati spesi, è queste somme di metterle a disposizione per fare i collegamenti di acqua e fogna (Mancanti), la recensione per la sicurezza della stessa struttura, oltre che fare altre iniziative. Tale proposta, non è stata mai presa in considerazione, poiché nessuno ha risposto a tale richiesta. (domanda da 100 punti: che c’è sotto?). Siamo sempre fiduciosi che sia fatto il bando, in modo tale che la struttura sia giustamente consegnata a un’associazione appropriata e sia finalmente utilizzata per la sua finalità, cioè a favore della comunità locale, come CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE!!! Infine, devo ringraziare il Vice Sindaco – Assessore Dott.ssa Valentina TILGHER, che dopo neanche due giorni, ha fatto intervenire chi di dovere a pulire attorno alla struttura (Foto). Consiglio di fare una potatura agli alberi e alle siepi circostanti all’area interessata, perché c’è una forte presenza di topi (Foto).



Articoli Correlati