Cronaca 

Spaccio, sorpresi con oltre 20 kg. di droga: 3 arresti a Taranto

 I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Taranto, coadiuvati da un’unità antidroga del Nucleo Cinofili dei Carabinieri di Modugno, hanno arrestato, nella flagranza del reato detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, un 41enne, la moglie 39enne e il fratello 26enne di quest’ultima, tutti del posto. Un squadra del Nucleo, avendo fondato motivo di ritenere che fosse in atto un’attività di spaccio, all’esito di un prolungato servizio di osservazione e pedinamento nei pressi dell’abitazione della coppia, sorprendeva il 41enne ed il cognato mentre si introducevano in un ripostiglio di pertinenza della casa, dove erano occultati nr. 217…

Leggi tutto
Cronaca 

Nascondeva in cassaforte pistole e munizioni, arrestato 74enne nel Tarantino

In una mirata  operazione, personale della Squadra Mobile ha proceduto alla perquisizione domiciliare in casa di un 74enne residente a Manduria. All’interno di una cassaforte a muro sono state ritrovate tre pistole semiautomatiche tutte complete di caricatore e di colpo in canna. Oltre alle tre armi, una “Beretta” cal.6, una “Ruger” cal. 9×21, ed una calibro 7 priva di marca,  tutte con la matricola abrasa, i poliziotti hanno recuperato anche 160 proiettili di vario calibro. Dopo quanto ritrovato l’uomo è stato tratto in arresto.   

Leggi tutto
Cronaca 

Recuperata una pistola e 100 grammi di cocaina: arrestato 22enne a Taranto

Ieri pomeriggio, i Falchi, durante un mirato servizio antidroga, in Via D’Alò Alfieri, zona abitualmente frequentata da tossicodipendenti, hanno notato un  giovane a loro conosciuto come abituale assuntore di sostanze stupefacenti uscire a passo svelto da uno stabile. Sospettando che all’interno di quel palazzo potesse trovarsi qualcuno dedito allo spaccio, i poliziotti si sono appostati nelle immediate vicinanze in attesa dell’arrivo di un altro probabile cliente. Infatti dopo qualche minuto seguendo un giovane arrivato in tutta fretta, lo hanno seguito fino ad un appartamento sito al primo piano del palazzo…

Leggi tutto
Cronaca 

Compra Nintendo Switch a prezzo stracciato, ma è una truffa: denunciato 38enne tarantino

Un 38enne tarantino, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato per truffa ai danni di una 35enne di Faenza, in provincia di Ravenna. L’uomo proponeva online la vendita di una consolle Nintendo Switch al prezzo di 160 euro, anziché 329 euro. Dopo aver effettuato il bonifico dal conto corrente del marito su una carta prepagata, la donna ha atteso notizie dal venditore, che nel frattempo si è volatilizzato. La vittima si è,quindi, rivolta ai Carabinieri della stazione principale di Faenza dove ha sporto denuncia. Dall’iban i militari dell’Arma sono risaliti…

Leggi tutto
Cronaca 

Rubano alcolici e generi alimentari in un supermercato, deferiti due tarantini

I Carabinieri di Latiano, al termine degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà una coppia di pregiudicati della provincia di Taranto. L’individuazione dei responsabili è avvenuta a seguito dell’esame delle immagini dell’impianto di videosorveglianza di un supermercato del luogo. Gli indagati, un 36enne e una 31enne, hanno asportato dagli scaffali di un supermercato della zona, 9 bottiglie di alcolici e alcuni generi alimentari per un valore complessivo di 300€.

Leggi tutto
Cronaca 

Ruba materiale elettrico fingendo di usare le stampelle: arrestato 35enne tarantino

Nel tardo pomeriggio di ieri, gli agenti della Sezione Volanti sono intervenuti in un esercizio commerciale del centro cittadino, perché i dipendenti avevano sorpreso sul fatto un uomo  che era uscito dal locale con tre “ciabatte“ elettriche. Come evidenziato nitidamente dalle immagini del circuito interno di videosorveglianza, l’uomo, munito di stampelle, fingendosi claudicante, si è impossessato del materiale elettrico nascondendolo sotto il giubbotto. Scena che non è passata inosservata ai dipendenti che hanno cercato di fermarlo prima dell’uscita. Il ladro, deciso a terminare la sua opera, incurante degli inviti dei…

Leggi tutto
Cronaca 

Rubavano merce dai negozi a Taranto. Tre giovani denunciati in stato di libertà

Nella giornata di ieri, il personale della Sezione Falchi ha denunciato in stato di libertà tre giovani, due tarantini ed un grottagliese, considerati autori di numerosi furti di merce all’interno di negozi, con una particolare propensione per quelli gestiti da cittadini di nazionalità cinese. Da qualche settimana i poliziotti avevano raccolto numerose denunce di negozianti vittime di furti. Le successive indagini, supportate anche dalla visione dei filmati di videosorveglianza, hanno permesso ai Falchi di individuare, senza ombra di dubbio, due dei tre ladri, peraltro già conosciuti per i numerosi reati…

Leggi tutto
Cronaca 

Estorsione e minacce di morte a un artigiano, arrestato un 40enne

I Carabinieri di Torricella hanno arrestato per tentata estorsione continuata un 40enne del posto con precedenti di polizia. L’uomo in più occasioni, durante gli ultimi mesi dello scorso anno, al fine di ottenere indebitamente somme di denaro da un artigiano del posto, lo minacciava di morte aggiungendo persino che gli avrebbe incendiato l’officina se non avesse ottemperato a quanto richiesto. La vittima, stanca ed impaurita dalla continua presenza del 40enne presso la propria attività, ha denunciato il tutto ai Carabinieri che, dopo aver raccolto gravi e concordanti indizi di colpevolezza,…

Leggi tutto
Cronaca 

Incidente su nave Bergamini a Taranto – è deceduto il 1° maresciallo Verde

Perde la vita in ospedale il sottufficiale rimasto coinvolto in un incidente durante la manovra di ormeggio presso la Stazione Navale Mar Grande Nel pomeriggio di oggi, a causa della complicazione delle condizioni cliniche generali, i medici dell’ospedale civile di Taranto hanno purtroppo constatato il decesso del primo maresciallo Gioacchino Verde, sottufficiale della Marina Militare. A renderlo noto la Marina Militare. Il maresciallo Verde, esperto nocchiere e nostromo di bordo, era stato coinvolto in un incidente occorso sulla fregata Bergamini lo scorso 12 gennaio, a seguito della rottura di un…

Leggi tutto
Cronaca 

Agli arresti domiciliari, litiga con i familiari e va via di casa: arrestato 44enne tarantino

Intorno alle 23.00 di ieri, un equipaggio della Volanti è intervenuto  al quartiere Paolo Sesto, dopo la segnalazione di una donna che alla Sala Operativa 113 aveva denunciato l’atteggiamento violento del marito. Secondo il racconto della donna, il marito – un 44enne tarantino attualmente in regime degli arresti domiciliari – nel primo pomeriggio   di ieri, visibilmente ubriaco, era andato via di casa dopo un violento litigio con i suoi familiari. Solo in tarda serata, è poi ritornato a casa e, non avendo le chiavi, ha insistentemente cercato di comunicare a…

Leggi tutto