Sport 

Campionati Italiani Assoluti di Pescara, Arriva il primo titolo per la mottolese Antonella Palmisano

Nemmeno la pioggia riesce a fermare la marcia tricolore di Antonella Palmisano e Massimo Stano (Fiamme Oro) che si aggiudicano i primi due titoli, quelli della 10km, dei Campionati Italiani Assoluti 2018 di Pescara.

Sul lungomare Cristoforo Colombo, su un anello da 1000 metri, la pugliese delle Fiamme Gialle, bronzo mondiale ed europeo in carica della 20km, chiude in 45:15 precedendo l’altra ventista azzurra Valentina Trapletti (Esercito) 45:33 e l’ex mezzofondista lombarda Fatima Lotfi (At. Femminile Acquaviva) 47:01, moglie di Stano e al suo primo podio nella specialità del tacco-punta. Nella prova maschile, l’atleta delle Fiamme Oro, quest’anno terzo ai Mondiali a squadre di Taicang e poi quarto a Berlino, sbaraglia la concorrenza in 39:19. Personale demolito per il marciatore di Palo del Colle (Bari) che, liste mondiali alla mano, fa sua anche la migliore prestazione dell’anno. Alle sue spalle bel progresso per il rampante 22enne livornese Gianluca Picchiottino (Fiamme Gialle) che si prende il secondo posto in 39:26 davanti all’altro azzurro e compagno di club Francesco Fortunato (40:03). Per Picchiottino anche il titolo Promesse, mentre al femminile la maglia di campionessa italiana under 23 va a Sara Vitiello (GS SELF Atl. Montanari Gruzza), quarta assoluta in 49:17.(Fidal)

Articoli Correlati