Territorio 

Atto intimidatorio a Lucio Lonoce. Solidarietà dal Comune di Taranto

Intimidazione a Lucio Lonoce. Nella notte, tagliate le gomme dell’auto del Presidente del Consiglio Comunale di Taranto, Lucio Lonoce. La vettura era parcheggiata nei pressi dell’abitazione.

“L’amministrazione esprime massima e sentita solidarietà al Presidente del Consiglio Comunale Lucio Lonoce per l’intimidazione subìta. 


Il Presidente Lonoce, sempre vicino ai cittadini, nei giorni scorsi si è esposto pubblicamente condannando ripetuti furti ai danni di una parrocchia del quartiere Tamburi e si è personalmente mobilitato per aiutare la comunità colpita. 

 Così come le forze dell’ordine, l’Amministrazione è al suo fianco e auspica che queste azioni vili si fermino anche e soprattutto per un rigurgito di coscienza di chi le commette”. E’ detto in una nota da Palazzo di Città.


Articoli Correlati