Territorio 

Assessore Tilgher sulla BIT: “Al turista Taranto è pronta ad offrire una molteplicità di volti”

Si è chiusa la Borsa Italiana del Turismo,che si tiene ogni anno a Milano e rappresenta un imperdibile appuntamento per la promozione delle destinazioni turistiche del Paese. 



Anche quest’anno Taranto è presente, con aziende del settore e con la presentazione del Mysterium Festival dell’Orchestra Magna Grecia. 

La straordinaria crescita di tutta la Puglia traina le nostre città e ci lascia ottimisti ma non ci fa distratte dall’obiettivo di migliore costantemente con la programmazione e lo studio sempre aggiornato delle strategie di comunicazione e marketing come lo sviluppo di un brand autonomo su cui si sta lavorando per una maggiore caratterizzazione e riconoscibilità dell’area turistica. 

L’attività di promozione del territorio, in collaborazione con l’agenzia Puglia Promozione, prosegue e comincia a dare i suoi frutti, come i dati dell’Osservatorio Turistico Regionale testimoniano: tredicesima per arrivi e ventesima per presenze, Taranto incrementa il suo afflusso turistico in modo stabile. 

Ancora tanto c’è da fare e, per il futuro, siamo pronti a fare un salto promozionale significativo, con la proposizione dell’immagine migliore della città, quella in cui finalmente si riconosca con orgoglio e veda infine sviluppate pienamente le potenzialità turistiche di cui è ricca. 

Cultura, tradizione, gastronomia, attività sportive nautiche e in mare, artigianato caratteristico, riti caratteristici con radici centenarie: Taranto è pronta ad offrire una molteplicità di volti ed esperienze al turista. 

Il potenziale c’è, lo sappiamo tutti. Le infrastrutture possono e devono essere implementate, ed in tal senso l’Amministrazione si sta muovendo, pur avendo necessità di una profonda e sostanziale sinergia con le altre istituzioni, regionali e nazionali in primis, nonché di coordinamento con i comuni della Provincia che è esattamente il ruolo dell’Area Vasta recuperata dal Sindaco Melucci sin dal suo insediamento. 

È impegno dell’amministrazione valorizzare, anche in sinergia con gli altri comuni della provincia, itinerari caratteristici e distintivi, per la promozione dei quali sarà fondamentale e certo non mancherà il supporto della Regione. 
Intanto, festeggiamo la chiusura della Bit e ci prepariamo ai prossimi appuntamenti del territorio: Carnevale Tarantino, Riti della Settimana Santa, Medimex, Mysterium Festival, solo per citare alcuni degli eventi salienti che ci accompagneranno verso l’estate.



Articoli Correlati