Calcio 

Amichevole: Taranto – Potenza 0-2, doppietta per l’ex Genchi

12 agosto 2018 – Stadio Erasmo Iacovone di Taranto

Gara amichevole

TARANTO-POTENZA 0-2

Marcatori: 32’ pt e 3’ st Genchi

TARANTO: Cavalli, Infusino (Nocerino 80′), Carullo (Giannotta 75′), Manzo (Gori 75′), Bova (Miale 77′), Lanzolla, Oggiano, Marsili, Diakite (Favetta 52′), Ancora (Gatto 80′), Guadagno.

POTENZA: Breza, Di Somma (Caiazza 77′), Panico (Giron 63′), Matera (Fanelli 70′), Giosa (Matino 63′), Emerson, Guaita (Leveque 84′), Dettori (Piccinni 70′), Genchi (Pepe 63′), Strambelli (Coppola 70′), França (Gassama 76′).

Arbitro: Luigi Carella di Bari.

Assistenti: Pierluigi De Chirico di Barletta, Giuseppe Centrone di Molfetta.

Ammoniti: /

Recupero: 1′ pt e 5′ st.

Nella quinta amichevole di pre-campionato il Taranto esce sconfitto tra le proprie mura contro il Potenza: i lucani, che si apprestano ad affrontare la Serie C, si impongono allo “Iacovone” per 0-2 grazie alle due reti siglate da Genchi al trentunesimo del primo tempo e al terzo minuto della ripresa. Mister Cazzarò conferma la formazione che aveva battuto il Rende per 0-3 nell’ultima amichevole disputatasi durante il ritiro di Camigliatello, mentre Ragno cambia tre pedine rispetto alla gara di Coppa Italia di Serie C contro il Matera.

Buona partenza per il Taranto che ha subito l’occasione per passare in vantaggio al 3’, quando Di Somma perde un pallone da posizione difensiva e agevola Diakite, il quale recupera la sfera e tenta la conclusione dall’interno dell’area ma non inquadra la porta. All’undicesimo Marsili batte un corner e pesca Bova, che stacca di testa dall’area piccola ma spedisce la sfera a lato. Al 31’ è il Potenza a passare in vantaggio: Guaita effettua un cross dalla destra per Genchi, che stacca bene di testa e spedisce il pallone in rete. Al 35’ il Taranto prova a reagire e lo fa con Oggiano, il quale calcia dal limite dell’area ma trova la respinta di Breza. Nuova occasione per il Potenza al 42’: sugli sviluppi di un corner la sfera termina dalle parti di Emerson, che calcia di destro e spedisce il pallone di poco fuori. Allo scadere del primo tempo, al 46’, il Taranto cerca il pareggio con un colpo di testa di Diakite, la sfera termina tra le braccia di Breza.

Il Potenza rientra bene in campo nella ripresa e trova il raddoppio al terzo minuto: Di Somma effettua un buon lancio filtrante per Genchi, il quale si invola verso la porta dei pugliesi e vince la sfida con Cavalli siglando la rete del 2-0 in favore dei lucani. All’undicesimo è ancora una volta Genchi a rendersi pericoloso, questa volta però il suo tiro dalla sinistra è impreciso e termina alla sinistra della porta difesa da Cavalli. Al 29’ Gori verticalizza per Oggiano, il quale tenta di battere Breza con un tiro al volo che però si spegne sul fondo. Al 37’ ci prova Gassama per il Potenza con un tiro da posizione decentrata, la sfera termina lentamente tra le braccia di Cavalli. Al 42’ ghiotta occasione per il Taranto: Squerzanti effettua un tiro dal limite dell’area che diventa pericoloso a causa di una deviazione di un calciatore potentino, Breza non si fa sorprendere e respinge la conclusione allontanando la sfera. Al 50’ l’arbitro assegna una buona punizione per il Taranto, sul pallone si dirige Marsili che calcia sfiorando il palo sinistro anche a causa di una deviazione. È l’ultima occasione di partita: il Potenza batte il Taranto 2-0 grazie alla doppietta di Genchi.

Foto da Facebook di Taranto fc – com.

Articoli Correlati