DALL'ITALIA 

Emiliano dona e lancia l’appello ai pugliesi. Oggi a Taranto raccolte 63 sacche

“Oggi è con grande soddisfazione che ripeto questo atto piccolo, semplice che non crea alcun problema, anzi può essere anche benefico per chi dona, oltre che per chi riceve, perché ci si controlla attraverso le analisi del sangue il cui risultato poi ci arriva a casa gratuitamente. So che, grazie a tutti i pugliesi che hanno accolto il mio invito di ieri pomeriggio ad andare a donare, abbiamo scongiurato un’emergenza legata in questi giorni alla carenza di sangue, la cui raccolta oggi è migliorata significativamente. Però non sono solo le…

Leggi tutto
Territorio 

Carenza sangue in Puglia. Domani donazione di Emiliano: “Invito tutti i pugliesi a donare”

La carenza di sangue nel  periodo post festivo, e soprattutto post influenzale, è purtroppo una consuetudine con la quale confrontarsi. Anche quest’anno quindi occorre affrontare, prima che sia una vera e propria emergenza, la carenza di sangue che si sta profilando soprattutto in alcune aree geografiche della Puglia, come ad esempio Brindisi e Taranto. Il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, sollecitato anche dal lavoro di monitoraggio prezioso delle Associazioni e Federazioni dei donatori sangue che costantemente lavorano a diretto contatto con gli uffici regionali, andrà a donare il proprio…

Leggi tutto
Territorio 

Emergenza sangue gruppi 0 e B a Taranto: appello alla donazione

La sezione comunale di Martina Franca dell’AVIS (Associazione Volontari Italiani Sangue) raccoglie e rilancia l’appello che arriva dall’Associazione Bambino Thalassemico di Taranto in particolare, ma di tutte le strutture sanitarie del capoluogo jonico e provincia. Si sta verificando in questi giorni una grave carenza di sangue, soprattutto di tipo 0, sia positivi che negativi, e di tipo B. Tale carenza ha impedito che nella giornata di lunedì venissero effettuate terapie trasfusionali ai bambini che ne hanno bisogno con periodicità molto ravvicinata, causando così gravi rischi per la loro salute già precaria per…

Leggi tutto