ITALIA Operazione antiterrorismo: bloccati nel porto di Ancona 3 cittadini bulgari sospetti

Nel pomeriggio di ieri 11 gennaio, gli agenti della DIGOS della Questura di Ancona e della Polizia di Frontiera Marittima, nel corso di specifici servizi predisposti dal Signor Questore di Ancona, svolti all’interno del porto dorico e mirati al contrasto del Terrorismo Internazionale e della  Criminalità Organizzata, hanno proceduto all’arresto del sedicente cittadino bulgaro B.M. di anni 40 ed alla denuncia in stato di libertà di due suoi connazionali, P.V. di anni 30 e B.M. di anni 32. B.M., proveniente dal paese ellenico a bordo della motonave Superfast XI, è stato…

Leggi tutto