DALL'ITALIA 

PUGLIA Sequestrati 771 pezzi di materiale elettrico per falsa indicazione di origine

0Shares

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Brindisi, nell’ambito delle attività di contrasto ai traffici illeciti, hanno scoperto, unitamente ai militari della Guardia di Finanza, 771 pezzi di materiale elettrico riportanti falsa
indicazione di origine.

I controlli effettuati su un camion proveniente dalla Grecia, hanno consentito di accertare la presenza di diverse tipologie di materiale elettrico (prese da parete, avvolgicavi industriali, prolunghe e lampade), sulle quali
risultava l’indicazione di origine italiana (Made in Italy), in netto contrasto con quanto indicato sulla documentazione commerciale, riportante la dicitura “Country of origine: Bulgaria”.
La merce è stata sequestrata e l’autore della violazione è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

0Shares

Articoli Correlati