Virtus Taranto: il ritorno di coach Leale

0
CONDIVIDI

L’ex allenatore del Cus Jonico riparte dall’under 15 orange: “Cominciavo a sentire la mancanza della panchina, progetto giovanile interessante”.

Un gradito ritorno in casa DeVirtCus. La Virtus Pallacanestro Taranto è lieta di dare il benvenuto, anzi il bentornato, a coach Nicola Leale. L’ex allenatore che ha portato il Cus Jonico dalla serie D alla serie B ha con entusiasmo abbracciato il progetto orange: allenerà i ragazzi dell’under 15 al posto di Carlos Alberto Sordi che per impegni personali ha deciso di avvicinarsi al Salento dove risiede e dedicare più tempo alla sua splendida famiglia. “A Carlos un grosso in bocca al lupo – dice il dirigente Festinante – sperando che il suo sia un arrivederci, le porte della Virtus per lui saranno sempre aperte. A Nico auguriamo buon lavoro e ringraziamo per l’opportunità che ci sta regalando”.
Nicola Leale quindi non ha resistito al richiamo del parquet e di quella panchina che cominciava a mancare: “La proposta non era assolutamente fuori luogo, ma è avvenuta in un momento particolare in cui iniziavo a sentire la mancanza del campo, dopo circa 15 anni di attività di allenatore ininterrotta. Sono stato contattato dalla Virtus in quanto con la dipartita di Carlos Sordi erano rimasti scoperti i suoi gruppi under 15/16 Regionali. Hanno pensato a me, perché nel frattempo ero libero da impegni cestistici e mi hanno fatto la proposta per un ritorno in panchina. Ho avuto la fortuna – nella mia carriera cestistica – di allenare tutti i gruppi dal minibasket passando per i vari gruppi giovanili e finire alla prima squadra dalla promozione alla serie B, con la bellissima parentesi delle finali Nazionali con il gruppo under 20”. Un’esperienza, allora, due anni fa, condivisa con il ruolo di head coach della prima squadra del Cus Jonico Taranto. Proprio il presidente del sodalizio rossoblu, Sergio Cosenza, a nome di tutta la società, è stato il primo a fare l’in bocca al lupo a Leale, anche pubblicamente sulla pagina Facebook della Virtus che è stata tempestata di messaggi di ex giocatori di coach Leale a cominciare da Salvatore Massari per finire a Gianmarco Conte passando per tutto l’ultimo gruppo allenato con il Cus: Tabbi. De Paoli, Giancarli e Potì”.
“Ringrazio tutti – ha detto in conclusione Leale – L’idea di mettere a disposizione dei giovani le mie conoscenze ed esperienze, la qualità ed amicizia con tutto lo staff tecnico Virtus, la professionalità del referente Tecnico Enzo Bifulco e la stima con i dirigenti della Virtus hanno contribuito ad accettare la proposta. Rilevo il buon lavoro fatto nel tempo dai miei predecessori, ultimo Carlos Sordi, e spero di poter contribuire alla crescita di questi bravissimi ragazzi sia tecnica che morale e comportamentale”. Buon lavoro coach!
MINI BASKET VIRTUS TARANTO – Tutti i giorni corsi per i bambini presso le palestre Martelotta e Archimede. Tre allenamenti la settimana ed il giorno e l’ora li scegli tu genitore in base ai tuoi impegni. Vieni a trovarci, i nostri istruttori saranno lieti di accoglierli. Tu porta il tuo fantastico sorriso. Referente: istruttrice nazionale Roberta Stola 392 9213179