Taranto – Reggina 0-1. Allo “Iacovone” prima vittoria esterna per la Reggina. Rossoblù non pervenuti!

0
CONDIVIDI

Finale TARANTO-REGGINA 0-1

Marcatori: 55′ Coralli

TARANTO – 4-3-3 – Contini; De Giorgi, Magri, Nigro, Som; Gudalupi, Lo Sicco, Maiorano; Paolucci, Magnaghi, Viola. a disposizione: Pizzaleo, Pambianchi, Potenza, Sampietro, Cobelli, Boccadamo, Balzano, Benedetti, De Toni, Pirrone, Di Nicola, Cecconello. Allenatore: Salvatore Ciullo

REGGINA – 3-5-2 – Sala; Gianola, De Vito, Kosnic; Cane, Knudsen, Botta, De Francesco, Porcino; Coralli, Bianchimano. a disposizione: Licastro, Maesano, Carpentieri, Tripicchio, Cucinotti, Bangu, Mazzone, Tommasone, Leonetti. Allenatore: Jarel Zeman

ARBITRO Dionisi di L’Aquila

AMMONITI: Som, Magnaghi, Leonetti, Lo Sicco

Corner: 6-3

Spettatori: 2000 circa

Note: Allo “Iacovone” arriva la 14esima sconfitta stagionale per i rossoblù. Brutto Taranto, quasi mai in partita e vittoria meritata per la formazione calabrese. La Reggina fino alla gara dello “Iacovone” era l’unica squadra del girone C, nonché l’unica nei campionati professionistici a non aver mai vinto in trasferta. Durante l’arco della gara poche le azioni degni di nota per i rossoblù: al 11′ Magnaghi dai 30 metri tira un forte sinistro sui cui è strepitosa la risposta di Sala che mette in corner. Mentre, al 36′ i calabresi potrebbero passare in vantaggio con un calcio di rigore, ma De Francesco sbaglia, calciando il pallone sul palo esterno. Al 55′  il gol dei calabresi: Porcino elude la marcatura dei difensori ionici e serve al centro per Coralli che non deve fare altro che depositare il pallone in rete. Il Taranto, con una gara da recuperare, resta fermo a 30 punti a +3 dall’ultima Melfi. Nel prossimo turno derby per il Taranto che andrà a far visita alla vice-capolista Lecce. Match che si giocherà alle ore 14.30.