Ricetta saporita. I carciofi al gratin.

261
0
CONDIVIDI

I carciofi al gratin costituiscono un gustoso contorno ma possono anche rappresentare un invitante secondo piatto.

Una ricetta facile e veloce da realizzare.

Ingredienti:

  • 5 carciofi
  • Olio extravergine di oliva
  • Pecorino grattugiato
  • Pangrattato
  • Prezzemolo tritato
  • Aglio tritato
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Prima di procedere alla gratinatura dei carciofi al forno lavare, pulire e tagliare i carciofi. In particolare pulire i carciofi togliendo le foglie più esterne e tagliando la punta del fiore. Prestare attenzione anche al gambo, sfilando pazientemente la corteccia esterna filamentosa e al cuore del carciofo eliminando per bene i fastidiosi pelucchi. A questo punto cuocerli in acqua bollente e salata per 15 minuti, scolarli lasciandoli raffreddare. Tagliare per lungo i carciofi cercando di ottenere almeno 5 o 6 fette per carciofo.

Preparare il composto per gratinare: mescolare in una ciotola pangrattato, sale, pepe, prezzemolo tritato, aglio e il pecorino grattugiato aggiungendo due cucchiai di olio d’oliva extravergine. Amalgamare bene gli ingredienti. Preparare una pirofila ungendo il fondo con un cucchiaio scarso di olio. Disporre le fettine di carciofi, sovrapponendole leggermente una all’altra. Spolverizzare il composto di pangrattato sui carciofi, in modo da ricoprirli tutti e mettere i carciofi in forno a gratinare a 180° per 15-20 minuti, fino a quando sui carciofi non comparirà la classica crosticina dorata.

Servire subito i carciofi al forno.