Picchia la convivente: arrestato 32enne tarantino

0
CONDIVIDI

Arrestato stamane un 32enne di Taranto indiziato dei reati di maltrattamenti e lesioni aggravate ai danni della propria convivente.

La misura restrittiva scaturisce dalle indagini della Sezione reati contro la persona della Squadra Mobile a seguito della denuncia presentata dalla donna lo scorso mese di maggio, dopo aver subito l’ultimo di una lunga serie di atti aggressivi e vessatori durante il periodo di convivenza con l’uomo. In quell’ennesima occasione, la vittima è stata colpita con pugni e calci, con conseguenti, gravi ematomi sparsi sul viso e sugli arti ed un trauma cranico. La donna nel corso dell’ultima aggressione ha seriamente rischiato la perdita dell’occhio (che solo un tempestivo intervento chirurgico ha potuto scongiurare) e persino un’embolia cerebrale.(Norbaonline)