Nudo per strada distrugge auto, picchia passanti e poliziotti, arrestato 36enne

0
CONDIVIDI

Nella tarda serata di ieri, intorno alle 23.30, gli agenti della Sezione Volante sono giunti in Piazza Garibaldi, dove era stato segnalato un uomo che a petto nudo dava in escandescenza, danneggiando tutto ciò che gli capitava a tiro.

Arrivati sul posto i poliziotti hanno immediatamente individuato l’esagitato che per tutta risposta si è scagliato sin da subito contro l’auto della Polizia, cercando anche di aprire le portiere della vettura.

Difficile è stata l’opera degli agenti che nei minuti iniziali non sono riusciti a condurre alla calma l’uomo che ha continuato nella sua violenta condotta cercando anche di aggredirli fisicamente. Solo dopo alcuni concitati istanti e con l’ausilio di altri colleghi si è riusciti a fermare l’uomo, un 36enne, già noto alle Forza dell’Ordine e tratto in arresto lo scorso giugno per un simile episodio.

Dopo aver fermato l’uomo, i polizotti hanno accertato che lo stesso aveva precedentemente provocato danni ad alcune auto in sosta, ferendosi ad una mano ed aveva aggredito senza un preciso motivo l’avventore di un bar provocandogli lesioni ad un occhio ed ad una mano.

Al termine delle cure dei sanitari arrivati sul posto, il fermato è stato condotto negli uffici della Questura e dopo le formalità di rito tratto in arresto per resistenza, violenza, lesioni, minacce aggravate a P.U. e danneggiamento e lesioni aggravate a privati.