Maestra violenta in asilo a Taranto, arrestata

162
0
CONDIVIDI

Shock in una scuola materna di Taranto. Una maestra tarantina, A. T., di 64 anni che insegna in un asilo nido pubblico, è stata arrestata ieri mattina, martedì 3 marzo, dagli agenti della squadra mobile della questura jonica. L’accusa è gravissima: maltrattamenti aggravati nei confronti dei suoi alunni.

Le indagini erano iniziate un mese fa, dopo la denuncia presentata da alcuni genitori degli alunni della classe della maestra che lamentavano stati di malessere e disturbi del comportamento. Alcuni di loro, inoltre, nelle ultime settimane si rifiutavano di andare a scuola. Sono così scattati gli accertamenti da parte degli agenti della Polizia che hanno, purtroppo, confermato i sospetti.

Le indagini, portate avanti anche grazie ai filmati di alcune telecamere nascoste proprio all’interno dell’aula, hanno messo in luce numerosi comportamenti violenti della donna. La maestra, quindi, è stata indagata e arrestata, in regime di arresti domiciliari.

Valentina Palumbo