Cade da un’altezza di nove metri, in coma un 23enne

0
CONDIVIDI

Due giorni fa un 23enne di Manduria è precipitato nel vuoto da 9 metri di altezza da un capannone della zona industriale di San Giorgio Jonico.

Il giovane si trovava sulla terrazza del capannone di un’industria grafica quando per cause in corso di accertamento ha perso l’equilibrio cadendo di spalle e impattando al suolo.

Subito soccorso, è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto, dove è stato trasferito nella rianimazione e mantenuto in coma farmacologico.

Sul luogo dell’incidente si sono recati i carabinieri di San Giorgio Jonico, che hanno avviato le indagini per risalire all’accaduto.